Ghirelli"Mea culpa arbitro gesto lealtà"

"Caro Daniele, nella vita si sbaglia. Si può sbagliare e lo sbaglio non è la fine di tutto. Lo si può riconoscere come hai fatto tu, ci si può scusare come hai fatto. Ammettere e dire scusa sono la base, il punto di partenza. Sembra scontato, ma così non è. Ti ho visto a Riccione, amareggiato per l'errore. Voglio dirti una parola semplice, ma non banale: è lealtà per aver ammesso l'errore". Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha inviato una lettera all'arbitro Perenzoni di Rovereto, protagonista in negativo di Cuneo-Entella. Per effetto di un errore tecnico del giudice di gara, la partita dovrà essere ripetuta, ma il 'mea culpa' di Perenzoni immediatamente dopo la fine della partita (ha ammonito per due volte il centrocampista del Cuneo, Paolini, senza però espellerlo) è stato molto apprezzato.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Maissana

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...